Ballo liscio

Ballo liscio, curiosità ed elenco delle sue varianti

elenco ballo liscio

Tra i balli di coppia più apprezzati vi è sicuramente quello liscio. Questa disciplina, chiamata anche con il nome di ballo da sala, in realtà racchiude al suo interno numerose tecniche di movimento. Non è un caso, infatti, che siano presenti numerose varianti di questa danza nata nell’Ottocento in Emilia Romagna.

Oltre ai passi eleganti e raffinati ben poco si sa su questa danza: proprio per questo motivo abbiamo provato a rispondere ad alcune delle vostre curiosità sulle diverse tipologie di ballo liscio e sul suo abbigliamento adatto.

Ballo da sala

Come il suo nome lascia ben intendere, il ballo liscio viene chiamato anche da sala in quanto può essere praticato solamente in quest’ultima. È proprio all’interno della sua pista da ballo, che necessita di uno specifico materiale, che si potrà restare ammaliati dall’eleganza e dalla compostezza dei suoi passi. Sebbene, come anticipato, questa disciplina sembrerebbe essere nata nell’800 in Emilia Romagna, pare che i suoi movimenti siano frutto di un’evoluzione e di una reinterpretazione di quelli del tango argentino.

Qual è il dress code richiesto

Prima di conoscere alcune delle sue principali varianti, è importante sapere che, a prescindere da quale sia il ballo praticato, sarà necessario rispondere ad uno specifico dress code. L’outfit perfetto dei ballerini di ballo liscio dovrà quindi essere mai su di giri. Se le donne indossano dei pomposi e mai volgari abiti, gli uomini dovrebbero invece prediligere un classico abito da sera.

Un discorso a parte e ben più specifico, inoltre, lo meriterebbero le scarpe da ballo liscio: il piede, muovendosi su un’apposita pista, dovrà essere sostenuto da delle calzature con la giusta suola.

Per maggiori informazioni consultare: Liscio, quali scarpe acquistare per questo ballo

4 diversi tipi di ballo liscio

Tra le tante varianti ed evoluzioni del ballo liscio, ce ne sono 4 che possono vantare un discreto seguito. Queste sono:

  • Valzer Viennese: nata alla fine del XVIII secolo, questa variante è conosciuta per la sua velocità di esecuzione
  • Valzer Inglese: a differenza di quello viennese, questo tipo di ballo è più lento e viene praticato con numerose figure coreografiche articolate e complesse
  • Polka: questa tecnica di ballo si basa su un tempio binario, motivo per il quale la sua esecuzione ritmica è molto veloce
  • Mazurka: a ritmo ternario, questa disciplina prevede che i danzatori volteggino ad una velocità moderata
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo