Danza Jazz

Lindy Hop, storia di questo ballo swing

scarpe lindy hop

Lo Swing è un ballo nato in America negli anni ’20 dello scorso secolo. Nonostante siano passati 100 anni dalla loro invenzione, questi passi di danza continuano ad avere un grande seguito, tanto che, con il trascorrere del tempo si sono sviluppate diverse varianti di questa disciplina, tra le cui più conosciute ci sono quelle del Charleston, il Tip Tap e il Lindy Hop.

La caratteristica comune di questi balli è proprio da ritrovare nei loro movimenti di danza: il termine Swing significa proprio ‘dondolare’ e ‘oscillare’ che fa riferimento proprio ai movimenti ondeggianti e oscillanti tipici di questa disciplina.

I lanci e le coreografie del Lindy Hop

Ancora oggi molto praticato, il Lindy Hop può essere considerata come una delle forme più avanzate dello Swing e prevede tra i suoi passi alcuni lanci e salti spettacolari. Prima però di arrivare ad una discreta conoscenza dei trucchetti che consentono di riuscire a padroneggiarli al meglio, è possibile dedicarsi alla conoscenza dei primi passi basilari, considerati da tutti facili da imparare.

Ma qual è la storia del Lindy Hop e a cosa deve il suo successo? I suoi passi di danza sono stati la naturale evoluzione del Charleston e di altre danze jazz avvenuta negli anni ’30 e ’40 del Novecento. Nato ad Harlem, i suoi movimenti si sono poi diffusi in tutto il resto del mondo, arrivando in Italia durante la Seconda Guerra Mondiale. Ballata sulle note della musica jazz-swing, questa disciplina continua ad avere oggi un grande seguito.

Il segreto del suo successo è sicuramente da ritrovare, oltre che all’interno dei suoi passi, anche nella gestione delle coreografie, che prevedono partner sempre diversi sia durante l’allenamento che per le esibizioni.

Perfetto per tutte le età, può essere ballato sia su tempi lenti che su quelli più veloci: l’esigenza cambia in base alla bravura dei ballerini e della loro tecnica.

L’unica raccomandazione utile, oltre a quella di sbizzarrirsi e divertirsi il più possibile, riguarda l’utilizzo del corretto abbigliamento, che prevede l’utilizzo delle corrette scarpe da ballo in grado di non affaticare il piede.

Per maggiori informazioni: Tutto quello che c’è da sapere sulle scarpe da swing

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo