Danza Classica

Prime scarpette da danza, quali acquistare e perché

Il momento in cui ci si avvicina per la prima volta alla danza classica è sempre considerato come magico e degno di nota. Il primo importante e vero acquisto, non appena si decide di intraprendere questa attività, riguarda proprio la scelta delle prime scarpette da (mezza) punta.

Ma come districarsi nel grande mondo delle scarpe da ballo? Le prime calzature ad essere acquistate sono solitamente quelle dette a mezza punta: queste permettono al corpo di abituarsi alla danza a sono in grado di permettere alla ballerina di rafforzare e rendere proprie le tecniche da ballo. Come si potrebbe erroneamente pensare, però, queste scarpette non devono essere considerate quelle dei principianti: le stesse vengono indossate anche da ballerini professionisti importanti.

Caratteristiche delle mezze punte

Genericamente, però, si tende a consigliare come prime scarpette di danza quelle dalla mezza punta in quanto la loro conformazione è in grado di adattarsi al piede permettendo qualsiasi tipo di movimento, che è possibile grazie alla mancanza della punta in gesso.

I materiali con le quali vengono costruite sono particolarmente comodi e morbidi e permettono di avvolgere il piede in maniera naturale, garantendo una parziale stabilità e sicurezza del piede. Solitamente le mezze punte sono fabbricate o in tela e in pelle: se le prime risultano essere particolarmente morbide, le seconde non sono da meno. Tendenzialmente però, le scarpette in tela sono indicate in quanto consentono alla punta del piede di essere stesa in maniera maggiore.

Come sceglierle

Per comprare il primo paio di scarpette a mezza punta sarà consigliabile rispettare alcuni trucchetti che permettono di scegliere tra i modelli migliori. Per fare ciò sarà consigliabile tenere conto di due importanti fattori: la suola e il materiale.

Suola

Solitamente le scarpette a doppia punta hanno 2 diversi tipi di suola: una intera e una spezzata. Per le principianti si tende a consigliare la suola intera in quanto la stessa permette un buon sostegno del piede ed è in grado di favorire un movimento dello stesso migliore.

Materiale

Anche il materiale, come già anticipato, è un fattore che necessita di essere preso in considerazione quando si decide di acquistare le prime scarpette da danza. Tra i modelli in tela e quelli in cuoio, per le principianti è però consigliabile l’utilizzo delle prime.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo