Ballo liscio

Perché la spazzola per pulire la suola da ballo è importante

Se sei una ballerina conosci sicuramente tutti i segreti in grado di assicurare un’ottima performance.

Tra gli accessori che non dovrebbero mai mancare, come noto, spiccano sicuramente delle buone scarpe da ballo: più il piede è al sicuro, maggiore sarà l’esecuzione dei passi di danza e di conseguenza migliore sarà l’esibizione.

Potrebbe capitare, specialmente dopo che le nuove calzature siano state usate per un po’, che si avvertano delle strane sensazione mentre si cerca di volteggiare a ritmo di musica. Probabilmente questi ‘avvertimenti’ provengono direttamente dalle proprie calzature quasi come una richiesta di aiuto per la pulizia della loro suola.

Perché si puliscono le scarpe da ballo

Questo avviene quando si sente una mancanza di aderenza con il pavimento, che compromette inevitabilmente il controllo dei movimenti. Se la scarpa sembra più non rispondere agli input forniti dalla propria gamba, quindi, vorrà dire che la suola necessita assolutamente di essere pulita.

La soluzione ideale in grado di ripristinare il corretto comando delle scarpe sui piedi avviene acquistando una semplice e pratica spazzola pulisci suola. Il suo nome, dopotutto, evita scansi di equivoci: con questo accessorio si tornerà a volteggiare sui tacchi avendo la sensazione di avere delle nuove calzature al piede.

Come scegliere la spazzola

Sebbene in commercio siano presenti molte spazzole che assicurano un ottimo risultato finale, sarebbe sempre preferibile acquistare questo attrezzo dal proprio rivenditore di fiducia, che saprà consigliare il prodotto più adatto alla proprie esigenze.

Una spazzola dalle spatole troppo rigide, infatti, rischierebbe di far perdere la giusta aderenza della suola, compromettendo tutto l’utilizzo delle scarpe.

Come pulire la suola

Una volta accertatesi della qualità dell’accessorio, si potrà quindi procedere con la pulizia delle calzature del ballo, che consiste nell’effettuare dei semplici movimenti di pettinatura sempre nello stesso verso, ripetendo l’operazione fin quando la sporcizia non sarà definitivamente andata via.

Spendendo pochi euro (le spazzole di Danc’in costano solo 6), quindi, si preserva il corretto funzionamento delle scarpe da ballo e del loro utilizzo sulla pista.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo