Balli Caraibici e Latino americani

Scarpe da ballo per alluce valgo, alcuni consigli

alluce valgo

L’alluce valgo è un disturbo del piede che si contraddistingue in quanto particolarmente fastidioso e doloroso a causa della sua forma tipicamente ‘a cipolla’ che sfrega con la scarpa.

Generalmente la sua comparsa, che si verifica principalmente nelle donne, avviene a causa di alcune scarpe non adatte alla forma del piede o troppo strette e che comunque obbligano a delle posizioni non propriamente salutari.

A non essere esenti da questo doloroso problema sono sicuramente le ballerine. Come comportarsi, dunque, in presenza dell’alluce valgo? Quali sono le scarpe da ballo da acquistare?

Scarpe sbagliate e alluce valgo

Le calzature, come già anticipato, sono fortemente responsabili della comparsa dell’alluce valgo, motivo per il quale sarebbe sempre consigliabile acquistare delle scarpe che soddisfino i requisiti del piede.

Per evitare il peggioramento delle proprie condizioni, tuttavia, è possibile seguire alcuni piccoli accorgimenti che aiuteranno il piede a muoversi senza particolari dolori e fatica.

No ai tacchi alti

Sicuramente un ottimo rimedio è quello di rinunciare durante le proprie esibizioni e allenamenti, ai tacchi alti. Danzare sulle altezze, specialmente agli inizi, può diventare molto dannoso per il piede, motivo per il quale, sarebbe consigliabile acquistare delle calzature di ballo che non superino i 4,5 cm.

Pianta della scarpa

Un altro fattore da tenere in considerazione deve essere quello della pianta, che, proprio per evitare di forzare troppo il piede, dovrà essere quanto più larga possibile. In questo modo, infatti, si evita che l’alluce non debba spostarsi troppo e andare inevitabilmente a toccare la scarpa.

Materiale di qualità

Assolutamente da non sottovalutare, inoltre, deve essere il materiale con il quale la scarpa da ballo è prodotto. Sebbene questa componente non sia la responsabile della comparsa dell’alluce valgo, qualora si dovesse optare per delle suole troppo rigide, si rischierebbe di peggiorare il dolore. Poggiando su una base morbida, magari in pelle, il piede non avrà bisogno di assumere delle posizioni innaturali all’interno della scarpa, andando a sfregare sui bordi della calzatura.

Non appena scelto il sandalo in grado di soddisfare le proprie necessità, subentra un altro fattore: come mascherare la cipollina che compare? in realtà la risposta a questa domanda è piuttosto semplice: basterà acquistare un modello con una decorazione: l’importante è che sia posizionata nel punto giusto in modo da nascondere l’alluce.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo