Balli Caraibici e Latino americani

Scarpe da ballo per Jive: prestigio e velocità ai piedi

Scarpe da ballo per jive

Gli amanti del ritmo più movimentato non possono resistere al fascino del Jive, che tra i balli latino americani si distingue per l’energia con cui gambe e piedi si muovono allegramente sul suolo. Nato negli Stati Uniti a cavallo tra le due guerre mondiali, nella fase embrionale, cioè intorno agli ’20-’30, erano gli afroamericani a ballarlo.

L’esecuzione, poi, divenne via via più complicata in seguito all’aggiunta di nuove figure, fino a quando fu possibile distinguere nettamente due correnti: da un lato il rock and roll, dall’altro lo swing, giunto prima in Europa e poi esportato nel resto del mondo dai soldati americani; nel Regno Unito in particolare fu perfezionato dal punto di vista stilistico, divenendo uno dei balli di maggior prestigio nel panorama internazionale.

Che disciplina artistica sarebbe senza un paio calzature adeguate alla musica e ai movimenti tipici del jive? Ecco le principali caratteristiche delle scarpe da ballo per Jive.

Quali scarpe indossare

Le sequenze del Jive prevedono passi rapidi e movimenti scattanti. Questo significa che le scarpe devono risultare estremamente confortevoli per entrambi i ballerini. La suola ha il compito di proteggere il piede attutendo l’impatto col pavimento della sala da ballo nella quale ci si allena o l’esibizione prende vita.

Completare il look con le scarpe giuste rende l’intero outfit estremamente accattivante. Occorre, infatti, ricordare che nei balli latino americani l’aspetto fisico deve essere curato nei minimi dettagli, ponendo l’accento su abbigliamento e accessori. Le scarpe, allora, devono esprimere tutta la classe e la vitalità dei ballerini professionisti che eseguono la coreografia.

Leggi anche: Vuoi brillare sulla pista da ballo? Scegli gli strass blu

La tomaia delle scarpe da ballo per Jive femminili può essere tempestata di strass e il tacco può avere un’altezza variabile a seconda dell’esperienza o dell’abitudine della ballerina; il cinturino che cinge la caviglia non deve essere allacciato in maniera eccessiva, altrimenti rischia di inficiare la bontà della performance. Eleganza, stabilità e equilibrio sono le tre parole chiave che devono guidare la scelta delle scarpe da ballo Jive per donna.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo