Tango/TipTap/Flamenco

Scarpe da tango femminili, parola d’ordine: comodità

Scarpe da tango femminili, perché devono essere comode

Quando si fa riferimento a una scarpa da tango per donna la seduzione non può prescindere dalla funzionalità. Cosa succede quando si decide di andare a fare una passeggiata? Che tipo di scarpe si preferisce indossare? Semplice, un paio che sia comodo e adeguato ai chilometri che dobbiamo percorrere a piedi. Bene, lo stesso principio deve valere per la scelta delle scarpe da tango femminile.

L’attenzione che deve essere riservata a questo tipo di calzature non può limitarsi al modello: le scarpe da ballo per donna devono infatti essere comode, garantire equilibrio e aiutare a mantenere la corretta postura. Sulla pista da ballo professionale o durante le lunghe serate trascorse a ballare sulla milonga le scarpe ricoprono un ruolo considerevole.

Scarpe da tango femminili vs scarpe normali

Ecco, dunque, spiegata la speciale costruzione delle scarpe da tango che le differenzia dalle calzature normali. Le ballerine non possono ballare indossando una scarpa rigida né possono attendere che questa si ammorbidisca e si adatti meglio al piede in seguito ai vari utilizzi. Il tango si basa per esempio su una serie di passi nei quali è necessario che la punta del piede raggiunga la sua estensione massima, e questo non può avvenire se la scarpa non lo consente.

Leggi anche: Il fascio delle scarpe da tango femminili

Caratteristiche generali

Le scarpe da tango, quindi:

  • devono essere innanzitutto morbide e fasciare bene il piede
  • all’interno devono essere ovattate
  • la suola deve essere piatta per assicurare stabilità al piede in ogni sua evoluzione (quella di cuoio va bene se la scarpa viene indossata anche prima di recarsi in milonga, abitudine tipica degli argentini; quella in bufalo scamosciato è delicata, quindi meglio evitare di usarla al di fuori della pista da ballo perché potrebbe rovinarsi; da escludere le calzature da tango con le suole in gomma perché non fanno scivolare il piede sul pavimento).

Il risultato sarà una scarpa sexy e dall’elevato comfort, a prescindere dai colori e dai dettagli scintillanti con cui si decide di spiccare sulla pista da ballo.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo